Ci sono alle Fragole al Maraschino, alle Prugne e Cannella, Limoni e Pepe Rosa e Fichi al Rum. Poi ancora: alle Pere con Zenzero e Noci, alle Arance, ai Fichi al Rum, alle Cipolle Rosse e alle Carote con Rum e Cannella. Alle Mele con Noce Moscata e Cannella.

Si presentano in barattoli dalle etichette colorate e accattivanti. In combinazioni di gusti che deliziano il palato, anche il più esigente, sempre alla ricerca di nuovi “provocanti” abbinamenti.

Sono le Confetture a marchio “Conserve del Borgo”, create nel laboratorio di Alessandra Colle e Alessia Paladini, imprenditrici di Borgorose, nel Reatino, cittadina dell’alta Valle del Salto, a confine tra Lazio e Abruzzo.

«Le nostre confetture e marmellate sono realizzate esclusivamente con frutta fresca di stagione, pulita e tagliata a mano», raccontano Colle e Paladini, «grazie ad uno speciale concentratore, utilizziamo almeno 105 grammi di frutta fresca per realizzare 100 grammi di prodotto finito. Con una minima aggiunta di zucchero, senza l’aggiunta di pectina né di conservanti ma soltanto con succo di limone spremuto a mano. La frutta è cotta ad una temperatura di 70° C. Il prodotto viene pastorizzato, così da preservare le proprietà nutritive e il sapore naturale della frutta. L’aggiunta di spezie, noci o altri ingredienti ci aiuta a creare prodotti unici e inimitabili».

«Abbiamo realizzato un nostro laboratorio dove la fantasia, la ricerca e la tradizione ogni giorno si mescolano per creare prodotti di altissima qualità e genuinità», aggiungono le due donne che al mattino lavorano una come commercialista e l’altra come avvocato mentre di pomeriggio vestono i panni delle “artigiane del sapore” all’interno della loro attività che ormai è per entrambe una seconda casa.

La confettura di Fragole al Maraschino delle Conserve del Borgo
La confettura di Fragole al Maraschino

«Abbiamo realizzato un laboratorio nuovo di zecca, con macchinari di ultima generazione e nel rispetto della normativa comunitaria in materia di igiene alimentare», vanno avanti, «è questo il luogo dove inventiamo e realizziamo confetture e conserve, nel rispetto della stagionalità delle materie prime e con processi interamente artigianali, ad esclusione delle fasi di pastorizzazione e sterilizzazione per le quali utilizziamo sistemi controllati elettronicamente. Prima ancora di essere un progetto imprenditoriale, Conserve del Borgo è un investimento sul futuro dei nostri figli e sul nostro territorio».


«Siamo due amiche che hanno deciso di investire le loro energie per dar vita a un’azienda che rispecchiasse i valori nei quali crediamo e ai quali educhiamo i nostri figli», dicono le due neo imprenditrici alle quali non manca di certo passione e coraggio, «nel nostro progetto qualità, salubrità e genuinità rappresentano punti fermi e irrinunciabili che sono gli ingredienti fondamentali di ogni prodotto» .

«Tutte le nostre creazioni sono legate alla stagionalità delle materie prime e alle loro peculiarità e ogni nostra singola produzione è unica e irripetibile nel suo genere», concludono.

La produzione delle confetture delle Conserve del Borgo
La preparazione della Confettura nel laboratorio di Borgorose (Rieti)

Donne, davvero riuscite a resistere alla tentazione di assaggiare queste delizie così tanto “peccaminose”?

Provate a rendete speciale la vostra colazione con la confettura di Prugne. Vi regalerà un aroma unico e un sapore persistente al palato. La troverete ottima anche per valorizzare le degustazioni di formaggi vaccini semi-stagionati.

Oppure lasciatevi cadere nelle braccia dolci e delicate delle fragole per poi risvegliarvi con il pungente tocco del maraschino.

Cuore, Corna e Confetture ha scelto le Conserve del Borgo, fatelo anche voi e vedrete che non ve ne pentirete!

La confettura di Prugne e Cannella
La confettura di Prugne e Cannella

footer logo

Conserve del Borgo s.r.l.s.
Via E. Micangeli 32 – 02021 Borgorose (RI) – ITALIA
Tel. Alessia +39 3494628562 – Alessandra +39 3496776426
email: info@conservedelborgo.com
P.IVA 01201660576